La festa di San Valentino è un’occasione per dedicare del tempo alla persona amata, lontano da tutto e tutti, un’occasione speciale per dichiarare o ribadire il proprio amore. Tra i tanti regali per la festa degli innamorati, sicuramente un bel viaggio, condito da un’esperienza in qualche posto romantico, e con una cena a lume di candela, non può che essere il massimo.

Ovviamente noi del Caportigia, non possiamo che proporre Siracusa, quindi adesso seguiteci in questo piccolo viaggio in una delle zone più romantiche e leggendarie della Sicilia, perché probabilmente se il 14 Febbraio sceglierete il “San Valentino secondo Caportigia”, potrete dire di aver vissuto un’esperienza indimenticabile.

Siracusa… per un San Valentino leggendario

“Bisogna essere innamorati per venire a Siracusa da così lontano”

La storia millenaria, le meraviglie archeologiche e il mare incantevole, sono gli elementi che fanno di Siracusa, sud est siciliano protetto dall’Unesco, la destinazione ideale per un viaggio romantico in compagnia del proprio partner.La magia di Siracusa seduce il cuore degli innamorati, ammaliandoli con la sua bellezza tra i labirinti di Ortigia, alla ricerca di nuovi scorci di mare, di nuove volute architettoniche nelle facciate dei suoi tanti palazzi nobiliari, di nuovi magnifici portali nelle decine di chiese nascoste in questi lembo di terra tutta protesa sul mar Jonio.

Alla scoperta del barocco siciliano: Noto e Modica

Questa sarà una splendida occasione per conoscere la Sicilia Orientale con la sua arte barocca e i sapori di antiche arti come quelle della fabbricazione del cioccolato. Caportigia offre un tour tra Noto e Modica, le città che rappresentano di più la Sicilia barocca.

Noto: cosa vedere in un giorno

Visitare Noto vi farà immergere nella Capitale del Barocco, il suo centro storico è stato definito dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità per via delle sue attrattive. La Porta Reale vi darà il benvenuto, un arco di trionfo dell’800 che segna l’inizio del Corso Vittorio Emanuele.

Proseguendo si arriva all’immensa piazza sede della Chiesa di Santa Chiara, uno dei più importanti esempi di barocco dell’intera Sicilia. L’interno della chiesa è piena di decorazioni, putti e stucchi che proseguono fino alla terrazza da cui c’è una vista mozzafiato.

La cattedrale di San Nicolò è un gioiello del 700 che domina l’intero centro storico. Percorrere le immense scalinate si dice porti bene agli innamorati, destinati a vivere per sempre insieme.

Modica: cosa vedere in un giorno

Visitare Modica è una scoperta non solo dal punto di vista culturale ma soprattutto per lo è per quello gastronomico. Le bellezze architettoniche di Modica come l’antico Castello rendono questa città una bella esplorazione.
Passeggiando per le vie si possono ammirare edifici sacri, barocchi e suggestivi palazzi nobiliari, segno dell’antico splendore di Modica. Ma il simbolo e l’orgoglio della città è il famoso cioccolato di Modica, da cui è nato anche un bellissimo museo.

Il museo del cioccolato: immergetevi nel gusto

È una tappa che non poteva assolutamente mancare nel tour, all’interno del museo si scopre come nasce la cioccolata di modica con aneddoti e sale con tante sorprese.

Rimarrete sorpresi dalla miniatura dell’Italia di cioccolato, un grande bassorilievo di circa nove metri interamente realizzato in cioccolato, il capoluogo di ogni regione è rappresentato dai simboli di quella città.

I maestri cioccolatieri si potranno ammirare all’opera mentre realizzano questo golosissimo mix di cacao, zucchero e spezie varie.

Ecco la Love Week: l’offerta di San Valentino proposta dal Caportigia

Grazie alla Love Week, l’offerta di San valentino proposta dall’Hotel Caportigia, potrete regalarvi un sogno, una fuga romantica per due nella magnifica città greca di Siracusa. Ad aspettarvi una camera di charme (addobbata per la ricorrenza con petali di rose) dove poter pernottare la notte del 14 febbraio e una indimenticabile cena gourmet presso il nostro ristorante annesso “Il Tiranno”.